Micaela Debertolis - Nati con la camicia

Scritto da Super User. Pubblicato in Commenti Lettori

Carissimo prof Roberto Corradini, mi è piaciuto tantissimo anche il tuo ultimo romanzo "Nati con la camicia", perché in esso hai raccontato in modo semplice, ma vincente, fatti e sentimenti che ho vissuto direttamente anch'io; come si fa, infatti, a non provare una giusta nostalgia o a non provare di nuovo incanto nel pensare ai nostri giochi sereni, ai nostri studi tranquilli, al primo telefono in casa, al primo televisore, ai primi balli, ai primi amori, ai sogni che avevamo in gioventù e che abbiamo anche potuto realizzare in un lungo periodo di pace e di progresso? Quello da te raccontato? Insomma mi hai fatto rivivere dei bei momenti, mi hai fatto ridere e anche piangere dalla commozione... Quante emozioni ho provato! Ho letto il tuo libro con quel trasporto che si ha quandonon smetteresti mai di leggere e rimandi a dopo il momento dei fare qualcosa... Ecco, questo mi è successo; e così l'ho letto in pochi giorni. Spero tanto ora di rivederti presto, prof, e di aver una dedica personale sul libro, che conservare ò tra le cose care. Grazie. Ti ricordo con simpatia. Micaela Debertolis - 17 maggio 2021

Stampa